© 2016 by Carminis Cantores

DICONO

DI NOI

"La pratica vocale di gruppo realizza una scuola nel senso autentico del termine che sa coniugare metodo e talento, disciplina e fantasia. Da gesti misurati si ottengono risultati enormi; espressività, emotività, sicurezza, cuore e razionalità: il canto sa fondere tutto questo"

- Ennio Bertolotti, Maestro dei cori

"Carminis Cantores impeccabili, duttili, ampie dinamiche, pronunce nette, suoni coperti, fusione, colori, asperità risolte con scioltezza, energia, argento vivo"

- Enrico Raggi , Giornalista

"Ottimi il Coro Carminis Cantores, tutti gli strumentisti, la voce recitante Luciano Bertolti e l'intonatissima voce solista. Applausi entusiastici da un pubblico più che numeroso."

- Fulvia Conter, Giornalista

Voglio ringraziare il Coro Carminis Cantores: eccezionali sono state le voci bianche nella parte di Gesù (non per niente stravincono nei concorsi), bravissimi il coro misto e il giovanile che, pur non essendo professionisti, hanno saputo gestire al meglio le parti vocali (non troppo facili) dei discepoli. Intonatissima come recita l'articolo allegato l'Ombra, alias Chiara Bertolotti. Un grande merito va all'ensemble strumentale di altissimo livello (Oboe, Federico Verzeletti; Fagotto, Daniele Favalli; Violino, Daniele Richiedei; Violoncello, Klaus Broz; Chitarra, Chiara Festa; Bandoneon, Mario Stefano Pietrodarchi; voce recitante, Luciano Bertoli.
Un grazie particolare va al M° Ennio Bertolotti che, senza riserva ha accettato, pur conoscendo le aspre difficoltà, l’onere di preparare ed eseguire il mio lavoro.
Complimenti a tutti. 
- Tommaso Ziliani, Compositore
(in merito alla prima esecuzione de "Le sette parole di Cristo sulla croce")